Casa Adolescenti

CHE COSA

La comunità socio-educativa, denominata Casa Adolescenti, può accogliere un numero massimo di 8 minori in forma residenziale.
Gli utenti sono minori sottoposti a provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria Minorile, le cui famiglie vivono una situazione di disagio sociale, economico e culturale che non rende possibile un sano sviluppo del giovane ; oppure si tratta di minori in carico ai Servizi Sociali in quanto stranieri non accompagnati, cioè privi di famiglia in Italia, per i quali il Tribunale ha emesso il decreto di tutela legale, fino al compimento della maggiore età.
La personalizzazione degli ambienti di vita è facilitata e promossa dalla struttura nel rispetto della normativa di riferimento.

DOVE

All’interno della casa madre dell’Opera, Via delle Panche 30 Firenze
Tel. 055 4297229 Fax 055 4297291 - casaadolescenti@rifrediinsieme.it

CONTATTI

Opera Madonnina del Grappa
Tel. 055 429711 Fax 055 4297291 - info@madonninadelgrappa.org
www.madonninadelgrappa.org

QUANDO

Orario: Il servizio è aperto 24 ore al giorno, per 365 giorni all’anno.

COME

Requisiti utenti: minori inviati dal servizio sociale di età compresa fra i 14 e i 18 anni, di sesso maschile.
Modalità di richiesta: gli utenti vengono indirizzati al servizio dal servizio sociale.
Documentazione da presentare: richiesta scritta dal servizio sociale con descrizione dettagliata sulla situazione del minore.

 

 

Cerca

Ultime notizie

  • 17 dic
    Pranzo prenatalizio

    Siete tutti invitati al pranzo di Natale che si terrà domenica 17 dicembre nei locali dell’Opera per ripartire insieme con gli scambi di auguri di Natale tra di noi e gli auguri nostri a don Corso.

  • 30 ott
    Giovedì 2 Novembre

    Santa Messa nella Cappella

  • 07 set
    Ricordo di don Celso Quercioli

    Con la morte di don Celso Quercioli l’Opera Madonnina del Grappa ha perso uno dei primi collaboratori di don Facibeni.

  • 04 set
    Don Celso Quercioli

    Don Celso Quercioli è morto Domenica scorsa

  • 06 set
    Quercianella 2017

    Appuntamento per tutti i "figli"