Scuola e Formazione-Lavoro don Giulio Facibeni

09 giu

La Scuola e Formazione-Lavoro don Giulio Facibeni, diretta emanazione dell'Opera Madonnina del Grappa, si è sempre occupata del recupero dei giovani cosiddetti drop-out, ovvero giovani che hanno compiuto 16 anni e sono fuoriusciti dal sistema scolastico senza conseguire un titolo di studio. La nostra scuola realizza corsi di formazione professionale per il conseguimento della qualifica professionale nel settore dell’impiantistica elettrica e termoidraulica e della riparazione auto. Ogni anno accogliamo circa 150 giovani che arrivano da noi dopo avere accumulato anni di insuccessi scolastici con ovvie conseguenze in termini di autostima, fiducia in se stessi e verso l'istituzione scolastica. L'abbandono scolastico, anche nella nostra evoluta Toscana, presenta numeri preoccupanti (una percentuale superiore al 17%) con costi sociali enormi per la comunità. Ma l'abbandono è anche e soprattutto il frutto di una situazione di disagio sociale ed economico delle famiglie da cui provengono i ragazzi o che vivono i ragazzi stessi a causa della loro storia personale. 

L'attività della scuola è totalmente gratuita per i ragazzi perché lavoriamo con il finanziamento della Regione Toscana.

La nostra didattica è improntata alla metodologia del Learning by Doing (ovvero “imparare facendo”) favorendo così l’apprendimento, anche delle nozioni teoriche, attraverso la pratica laboratoriale. Per questo motivo, i nostri percorsi formativi lasciano molto spazio ai laboratori manuali che rispetto alle ore in aula coprono circa il 50% delle ore settimanali.

 

 La scuola quest’anno vivrà una grossa novità per la quale negli anni passati ha tanto lottato nelle sedi istituzionali.

 

 La Regione Toscana a partire dall'anno scolastico 2018/2019 attiverà i percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (I&FP) triennali anche presso gli enti di formazione professionale accreditati nell'ambito dell'obbligo di istruzione. Questo significa che i ragazzi in uscita dalla terza media potranno iscriversi direttamente alla nostra scuola. Saranno percorsi molto diversi da quelli fino a ora realizzati dagli Istituti Professionali di Stato poiché verranno dedicate molte ore alle attività laboratoriali e all'alternanza scuola/lavoro (800 ore tra secondo e terzo anno). Noi riteniamo che per quei ragazzi che hanno bisogno di percorsi scolastici brevi e fortemente indirizzati all'inserimento lavorativo questa modalità sia la più indicata.

Alla nostra scuola sono stati finanziati due percorsi formativi: uno per Operatore Elettrico e uno per Meccatronico delle autoriparazioni (figura che unisce il meccanico auto e l’elettrauto)

Purtroppo siamo in forte ritardo perché i progetti sono stati approvati quando già le attività di orientamento nelle scuole medie erano terminate e quindi non abbiamo potuto svolgere alcuna attività di orientamento presso le classi terze, cosa che sarebbe stata molto importante visto il cambiamento epocale che la Regione vivrà con questa nuova modalità di assolvimento dell'obbligo scolastico che mira a ridurre drasticamente la dispersione scolastica.

Per ovviare a questi ritardi la Regione Toscana ha stabilito che le iscrizioni si potranno prendere fino al 30 giugno 2018.

Per far conoscere la nostra scuola e presentare questi nuovi progetti, abbiamo organizzato un open day per il giorno 9 giugno 2018. In questa data la nostra scuola sarà aperta tutto il giorno dalle ore 9,00 alle ore 18,00 e sarà possibile visitare i laboratori e fare l’iscrizione ai corsi.

Per avere ulteriori informazioni è possibile contattare la scuola al numero 055 4368233 o mandare una mail all’indirizzo info@scuoladonfacibeni.it.

 

Puoi vedere e scaricare la locandina a questo link.

Scritto da Staff web

il 04 giugno 2018

Stampa

Cerca

Ultime notizie